Non solo gli oggetti e i luoghi sono colorati con le più incredibili sfumature di rosa ma anche le persone non rinunciano ad indossare qualcosa di rosato sia che si tratti di una maglietta, un abito, un cappello, una parrucca o di qualsiasi altro oggetto che testimoni la loro partecipazione all’evento.

In occasione della Notte Rosa molti albergatori locali hanno predisposto dei vantaggiosi pacchetti vacanza ideati con l’intento di proporre alla propria clientela un’offerta particolarmente conveniente in concomitanza con il Capodanno dell’estate.

La Regione Emilia Romagna, l’Unione di Prodotti di Costa, le amministrazioni provinciali di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Ferrara e l’APT Servizi, promotori della Notte Rosa 2012, si augurano che l’edizione di quest’anno possa essere ancora più coinvolgente e scintillante delle manifestazioni che l’hanno preceduta a testimonianza di un successo che cresce di stagione in stagione.

La Notte Rosa infatti nonostante la sua “giovane età” è riuscita fin dalla prima apparizione sul palcoscenico nazionale ed estero a riscuotere un sorprendente consenso che si è poi consolidato negli anni seguenti trasformando questo evento in uno dei simboli della Riviera rinomato a livello internazionale.

Le immagini del litorale romagnolo dipinto di rosa, suggestive e seducenti, hanno di fatto trionfato in giro per il mondo contribuendo a dare un volto nuovo e accattivante a quella che rimane, sempre e comunque, una delle mete preferite dal gigantesco popolo dei vacanzieri.

La Notte Rosa è la grande festa dell'estate italiana, il capodanno della Riviera. Una notte unica, indimenticabile, poiché dal tramonto all'alba i 100 chilometri della Riviera Adriatica dell'Emilia Romagna si animeranno con un'esplosione di luci, suoni, immagini, colori.

È una festa che ha come scenario tutto il territorio: la spiaggia, i viali dello shopping, le piazze, i locali, i ristoranti. Il programma comprende concerti musicali, performance teatrali, illuminazioni a tema, feste sulla spiaggia, scenografie e arredi urbani nel segno del rosa, fuochi d'artificio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdì 6 luglio 2012: calano le prime luci della sera sul litorale romagnolo quando, quasi all’improvviso, una scintillante scia color rosa dalle mille sfumature illumina tutta la riviera propagandosi ininterrottamente da Comacchio fino a Cattolica per oltre 110 chilometri di costa.

E’ il Capodanno dell’estate in Romagna caratterizzato da un susseguirsi incredibile di eventi che, a partire dalla giornata di venerdì, proseguiranno per l’intero week end.

La 7a edizione de la Notte Rosa prevede un programma ricchissimo e traboccante di appuntamenti che si celebreranno senza sosta nelle località rivierasche includendo concerti, recite, danze, fuochi pirotecnici, feste, giochi, spettacoli ed esibizioni di ogni genere per tre giorni e tre notti di divertimento non stop.

Le centinaia di migliaia di persone che invadono la Riviera ad ogni stagione per festeggiare l’evento più incandescente dell’estate sono la testimonianza più genuina del successo che questa manifestazione è riuscita a consolidare nel breve volgere di alcuni anni dipingendo tutta la costa di un rosa caldo e intenso a simboleggiare il proposito di aggregarsi per vivere insieme momenti carichi di emozioni ed allegria.

 
             
  Con la Notte Rosa, la Riviera esprime i suoi tratti più autentici: la cultura dell'ospitalità, il divertimento per tutti, il grande palcoscenico dove tutto può succedere e dove tutti sono protagonisti. La Notte Rosa è un evento unico, irripetibile: nessuno in Italia è in grado di replicarlo, da nessuna parte ci sono più di 100 chilometri di costa che agiscono insieme.  
     
  appartamenti e case vacanza "La Rosa dei Venti" - Viale dante, 132 47841 CATTOLICA (RN) - tel. +393381405401 +390541827001